venerdì 17 maggio 2013

4 indicatori per Ubuntu 13.04

Questa guida richiede una conoscenza di base dell'uso del terminale. Se non sai come si utilizza consulta la guida Utilizzare il terminale.

Gli indicatori sono mostrati nell'area in alto a destra del desktop (Notification area - area di notifica) e la loro funzione, oltre a quella di permettere il rapido accesso ad alcune funzioni come la posta e le impostazioni di rete, è quella di mostrare lo stato di un'applicazione o di componenti del PC.
Molti utenti hanno iniziato a sviluppare una serie di indicatori aggiuntivi per questa area, che in alcuni casi si rivelano utili e comodi. Vi riporto cinque esempi che ritengo molto validi e funzionali.

indicator-cpufreq

L'indicatore aggiunge l'icona grazie al quale è possibile visualizzare la velicità di clock a cui sta lavorando il processore, nonchè di impostarne una fissa o attivare una delle modalità predefinite (conservativo, risparmio energetico, su richiesta o prestazioni).

Anche in questo caso l'indicatore è presente nei repository universe di Ubuntu, pertanto per installarlo bisognerà digitare nel terminale:

$sudo apt-get install indicator-cpufreq

Una volta installato il pacchetto dovrebbe aggiungersi automaticamente alla lista delle applicazioni in avvio automatico mettendo come nome CPU Frequency Scaling Indicator.

touchpad-indicator

Personalmente ho avuto necessità di installare questo applet perchè se tentavo di disattivare il touchpad utilizzando l'apposito tasto il sistema crashava ed ero costretto a riavviarlo brutalmente.

La sua funzione è, molto semplicemente, quella di attivare e disattivare il touchpad sui laptop (ad esempio nel caso di utilizzo di un mouse esterno) ed offre la possibilità di impostare una scorciatoia da tastiera per abilitarlo/disattivarlo.

Il pacchetto è presente nei repository PPA di noobslab ed i comandi da digitare nel terminale per installarlo sono:

$
$
$sudo apt-add-repository ppa:noobslab/indicators
sudo apt-get update
sudo apt-get install touchpad-indicator

Per lanciarlo bisognerà utilizzare il comando touchpad-indicator, mentre è possibile aggiungerlo alle applicazioni di avvio automatico direttamente dalla voce Preferenze del menù dell'indicatore stesso, portandoci nel tab General options ed attivando la voce Avvio automatico.

indicator-sysmonitor

Questo indicatore offre la possibilità di visualizzare in tempo reale diverse caratteristiche del sistema, tra le quali la CPU utilizzata e la sua temperatura, la RAM attualmente in uso e la temperatura della scheda video.

Le caratteristiche da visualizzare sono selezionabili dalla voce Preferenze del menù dell'indicatore.

Per installare questo pacchetto basta digitare nel terminale:

$
$
$sudo add-apt-repository ppa:noobslab/indicators
sudo apt-get update
sudo apt-get install indicator-sysmonitor

Per lanciarlo bisognerà utilizzare il comando indicator-sysmonitor. Per aggiungerlo ai programmi di esecuzione automatica (a partire dalla versione 0.4.1) è possibile utilizzare la voce Preferences del menù dell'indicatore e spuntare la voce Run on startup.

N.B. La versione attuale (0.4.2-1 pre-release di 0.5.1) è una versione di sviluppo e, come tale, contiene alcuni bug che causano un errore (in particolare per quanto riguarda il test dei sensori selezionati).
A partire dalla versione 0.5.1 questo indicatore non è più in grado di mostrare le informazioni relative alla termperatura dell'hardware. Per chi volesse monitorarla si può utilizzare indicator-sensors, il cui procedimento di installazione è riportato qui sotto.

+1: indicator-sensors

Questo pacchetto consente di monitorare in tempo reale la temperatura del proprio hardware, quali scheda video, processore, RAM e temperatura dei dischi. Tramite un'apposita finestra di preferenze è possibile impostare il sensore che si desidera attivare ed il formato dell'indicatore (con o senza icona, con o senza il nome del sensore visualizzato) ed attivare l'avvio automatico.

Per installarlo aggiungiamo i repository ed installiamo i pacchetti dando da terminale:

$
$
$sudo apt-add-repository ppa:noobslab/indicators
sudo apt-get update
sudo apt-get install indicator-sensors lm-sensors

Per aggiungerlo all'avvio automatico basta lanciarlo (premendo Alt+F2 e digitando indicator-sensors), cliccare sull'indicatore, scegliere dal menù che appare la voce Preferences e spuntare la voce Avvia automaticamente all'accesso.